Blog

gdpr e privacy ecco cos'è
Mar 01

GDPR cos’è? A chi interessa il regolamento? Ecco cosa devi sapere!

Cos’è il GDPR?

Il GDPR, General Data Protection Regulation, ovvero il Regolamento UE numero 679/2016 sulla protezione dei dati personali, è entrato in vigore il 24 maggio 2016 e diventerà ufficialmente operativo in Italia a partire dal 25 maggio 2018.

Il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati introduce una serie di cambiamenti in relazione al codice della privacy attualmente in vigore, e favorirà l’adozione completa di tecnologia, politiche e meccanismi mirati ad assicurare la sicurezza delle informazioni e dei dati personali.

Il 25 maggio 2018 rappresenta pertanto il termine ultimo entro il quale aziende e le imprese dovranno essersi adegute a tale normativa, in modo tale da operare secondo quanto stabilito dal GDPR.
 

Chi interesserà il nuovo GDPR?

Il nuovo GDPR andrà ad interessare le aziende e gli enti, i quali dovranno mettersi in moto per mettere in atto tutta una serie di operazioni necessarie alla protezione di quei dati considerati sensibili secondo il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati.

L’obbligo da parte delle aziende è pertanto quello di attuare tutte le misure necessarie ad operare in conformità con il GDPR, mettendo in totale sicurezza le proprie reti, entro i termini stabiliti, ovvero non oltre il 25 maggio 2018.
 

Cosa cambierà con il nuovo regolamento?

Questo nuovo regolamento prevede la nomina di una nuova figura all’interno di aziende ed enti che trattano volumi considerevoli di dati, denominata DPO (Data Protector Officer), oltre all’obbligo di tenuta del Registro delle Attività di Trattamento.

Il DPO sarà considerata come persona responsabile, all’interno della società interessata, della gestione teorica e pratica dei dati sensibili, e potrà essere nominato tra i dipendenti stessi, oppure ci si potrà appoggiare ad un libero professionista esterno all’impresa. In entrambi i casi la persona prescelta dovrà essere in possesso di una formazione specifica e comprovata in questo ambito.

Il Registro delle Attività di Trattamento dei dati personali invece potrà essere tenuto in formato elettronico e dovrà contenere una serie di informazioni stabilite, nonché essere costantemente a disposizione dell’Autorità Garante per ogni eventuale verifica ispettiva.

Inoltre, per operare nel totale rispetto del GDPR, è necessario ricorrere anche all’inserimento di una serie di firewall e sistemi per assicurare la protezione dei dati informatici all’interno dell’azienda, nonché accertarsi che quanto installato sui singoli computer risulti coperto dal supporto del produttore.

Ora che sapete cos’è il GDPR, chi interesserà e quali sono i cambiamenti da attuare, vediamo di comprendere quali sono le operazioni che possono agevolare le aziende nell’applicazione di questo Regolamento.
 
gdpr privacy e sicurezza informatica
 

Cosa devono fare le aziende per adeguarsi al GDPR?

Le imprese, per adeguarsi al nuovo GDPR in vigore dal 25 maggio 2018, devono:

  • Aggiungere nuove procedure per il consenso al trattamento dei dati
  • Predisporre processi di notifica
  • Creare appositi report
  • Applicare appositi sistemi per garantire sempre aggiornata la sicurezza della rete.

L’installazione di appositi sistemi hardware e software sarà pertanto necessaria per prevenire la perdita dei dati e la loro condivisione non autorizzata, rappresentando pertanto anche un’occasione per ridefinire policy interne ed effettuare appositi corsi per la formazione del personale.

Per l’attuazione di tutte le modifiche richieste, per operare nel rispetto del nuovo GDPR, è bene affidarsi ad esperti in materia di sicurezza informatica, sempre aggiornati in questa materia e capaci di seguire ogni azienda in tutte le fasi necessarie all’adempimento dei nuovi obblighi imposti.

Juniortek, società esperta nella progettazione di sistemi di sicurezza aziendali, è in grado di affiancarvi ed aiutarvi nell’organizzazione della vostra rete informatica.
 

GDPR e sicurezza informatica: Juniortek vi aiuta ad adeguarvi al nuovo Regolamento

Juniortek, grazie alla partnership con WatchGuard, ed in qualità di distributore ufficiale per l’Italia, è in grado di affiancarvi per apportare le giuste modifiche ed installare sistemi specifici per proteggere dati e rete.

La nostra pluriennale esperienza ci consente di operare al servizio dei nostri clienti occupandoci della sicurezza di tutti i loro sistemi aziendali.

Soprattutto in questo periodo è bene appoggiarsi ad imprese realmente competenti ed a conoscenza di quanto stabilito dal nuovo General Data Protection Regulation, e noi di Juniortek lo siamo. Prestiamo attenzione ad ogni aspetto relativo alla sicurezza dei dati e da anni ci affidiamo solo ad hardware e software di prima scelta e di comprovata qualità per assecondare le richieste dei nostri clienti.

Se siete interessati a mettere in sicurezza la vostra rete informatica secondo quanto stabilito dal GDPR che entrerà in vigore il 25 maggio 2018, noi di Juniortek possiamo fornirvi la nostra assistenza, offrendo soluzioni personalizzate secondo le necessità di ogni singola impresa.

Ora che sapete cos’è il nuovo GDPR e quali sono i campi che andrà ad interessare, non esitate a contattarci per richiedere una consulenza mirata, saremo lieti di offrirvi il nostro supporto in questo ambito, fornendovi soluzioni personalizzate e studiate appositamente per te.

About The Author